Ospedale de la santa creu i sant pau

Quando mi hanno detto che avremmo visitato il vecchio ospedale di Barcellona, durante il viaggio premio organizzato dall’azienda di mio marito, ho storto un pò il naso, perché non capivo cosa potesse esserci di così interessante in un ospedale! L’Ospedale de la Santa Creu i Sant Pau è un impressionante complesso architettonico modernista, il più grande d’Europa.

ospedale vecchio di barcellona
ospedale de la santa creu

Ti potrebbe interessare anche cosa vedere a Barcellona in 3 giorni

L’hospital de la santa creu Barcellona si trova a soli 15-20 minuti a piedi dalla Sagrada Familia, originariamente costruito come un ospedale, questa serie di edifici è uno dei migliori esempi di architettura Art Nouveau in Europa e ha ottenuto lo status di patrimonio mondiale dell’UNESCO

Progettato come un piccolo paese modernista, una città nella città, progettato da Lluís Domènech i Montaner e da suo figlio, la struttura aveva la funzione di contribuire alla cura dei pazienti.

Un edificio unico nel suo genere, inimmaginabile, una vera e propria Città-Giardino, con strade, chiesa e convento.

I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1902 e durarono 28 anni, proseguendo anche dopo la morte di Domènech i Montaner.

scalinata interno hospital de sant pau
interno ospedale de la santa creu i sant pau barcellona

Costituito da 20 padiglioni riccamente ornati con influenze bizantine, gotiche e moresche. si compone di un edificio principale e numerosi blocchi adiacenti, ognuno dedicato a specialità mediche diverse, isolato dagli altri per evitare i contagi e con uno o due piani interrati o seminterrati.

Il collegamento tra le strutture avveniva tramite gallerie sotterranee, comode per il trasporto dei malati. I due grandi giardini servivano per coltivare fiori ed essenze.

I tratti più caratteristici della struttura sono mattoni a vista, maioliche, tegole smaltate, vetrate e mosaici che creano un insieme di grande ricchezza ornamentale che si fondono in diversi stili architettonici.

Durante la visita, potrete conoscere le varie zone dell’edificio e il suo giardino che si sviluppa su nove isolati, e potrete scoprire tante curiosità sulla vita a Barcellona agli inizi del Novecento.

soffitto ospedale sant pau barcellona
hospital de la santa creu i sant pau barcelona espana

Informazioni Essenziali su Hospital de Sant Pau

Come arrivare: Metro: Sant Pau – Dos de Maig, linea 5; Guinardó – Hospital de Sant Pau, linea 4.
Autobus: linee 15, 19, 20, 45, 47 e 92.
Orari:

Da novembre a marzo:
Da lunedì a sabato: dalle 09:30 alle 16.30.
Domenica e festivi: dalle 09:30 alle 14.30.
Da aprile a ottobre:
Da lunedì a sabato: dalle 09:30 alle 18.30.
Domenica e festivi: dalle 09:30 alle 14.30.
 

Visita guidata
Da lunedì a domenica:
Spagnolo: 12:00.
Inglese: 10:30.
Francese: 11:00 (solo nei weekend).
Catalano: 12:30 (da venerdì a domenica e festivi)

È necessario prenotare i biglietti per Recinte Modernista de Sant Pau in anticipo?

Molte persone visitano Recinte Modernista de Sant Pau. Ti consigliamo di prenotare i biglietti elettronici in anticipo per trovare posto. Se prenoti con Tripadvisor, puoi cancellare fino a 24 ore prima della data di inizio del tour e ricevere un rimborso completo.

Costo biglietto:

Visita libera
Adulti: 14€
Dai 16 ai 29 anni e over 65: 9,80€
Minori di 16 anni: ingresso gratuito.
Visita guidata
Adulti: 19€
Dai 16 ai 29 anni e over 65: 13,30€
Minori di 16 anni: ingresso gratuito.

interni ospedale barcellona
ospedale barcellona da visitare

Curiosità su l’Hospital Sant Pau di Barcellona

Dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco nel 1997, quando venne costruito si riteneva che il fatto che l’ospedale fosse bello potesse favorire la guarigione dei malati

Gaudì venne portato qui quando venne investito da un tram mentre attraversava la strada assorto dai suoi pensieri.

Consigli sulla visita all’Ospedale de la Santa Creu i Sant Pau

La struttura è molto dispersiva e senza una guida rischiate di vagare senza capire granché.

Non perdetevi la meglio nota Sagrada Familia, ci sarà un pò di fila da fare per entrare ma ne vale veramente la pena.

il grande giardino dell'hospital de la santa creu
recinte modernista de sant pau

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mie bacheche

INSTAGRAM: foto e vita di tutti i giorni

TIK TOK: @viaggidiminu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.