Palazzo Guell Barcellona: la prima costruzione di Gaudi

Se siete in visita a Barcellona  qualche giorno non potrete a fare a meno di visitare questa imponente struttura. Il Palazzo Guell di Barcellona è un magnifico edificio di 7 piani, esempio di architettura modernista, assolutamente da non perdere!

Non immagineresti mai che passeggiando per la Rambla, proprio adiacente a queste famosissima via, in una stradina secondaria, puoi scoprire uno dei più bei palazzi della città.

palazzo guell barcellona
Facciata del Palau Guell

Ti potrebbe interessare anche cosa vedere a Barcellona in 3 giorni

Palazzo Guell dove si trova

Il Palau Güell si trova nel centro della città, in Carrer Nou de la Rambla, 3-5.Fino al 1979 questa strada si chiamava Conde del Asalto e fu la prima a Barcellona ad essere costruita con marciapiedi, fognature e due corsie di traffico.

Palazzo Guell Gaudi

E’ stata la prima grande costruzione di Gaudì e una delle prime collaborazioni con il mecenate che in seguito gli avrebbe commissionato la costruzione del Park Guell a Barcellona.

La prima manifestazione dell’Art Nouveau da parte di Gaudi.

Palazzo Guell descrizione

Si tratta di un edificio sorprendente per il contrasto che sfoggia rispetto alle opere precedenti dell’artista.
Con un esterno apparentemente sobrio e quasi privo di decorazioni, il ricco interno sorprende.

Nonostante la sobrietà della facciata di Gaudí, l’architetto catalano non rifiuta il gioco volumetrico della pietra e del ferro, che combina con l’uso della ceramica

Le stanze sono distribuite attorno a un vestibolo centrale che funge da cortile interno e fonte di luce.

L’Ingresso Principale è adiacente all’accesso delle carrozze e dei cavalli,  i quali potevano scendere così direttamente alle scuderie sotterranee.

L’accesso all’edificio, uno dei più originali mai progettati da Gaudí, sfoggia un lavoro davvero magistrale in ferro battuto nei cancelli dei due archi di catenaria.

I due portali d’accesso, alti 4,90 metri, si distinguono per la decorazione, che sfoggia elementi vegetali, animali e simbolici che trovano la loro massima espressione nei timpani, dove si trovano le iniziali dell’industriale Eusebi Güell.

Appena entri la prima cosa che ti colpisce è la penombra in cui si trovano le varie stanze completamente e finemente arredate con i mobili del tempo.

La luce del sole attraversa le finestre ed è attenuata da tre archi parabolici fatti di pietra grigia. Questi grandi archi danno l’impressione di una grande finestra gotica, anche se le finestre che Gaudì usò nel palazzo sono rettangolari, in altre parole, gli archi servono per alleggerire le linee delle finestre.

Sembra un edificio uscito da una favola gotica con i suoi colori scuri e i ricchi ornamenti di ferro battuto.

Il palazzo di Eusebi Güell aveva una doppia funzione: da un lato ospitava la casa di una grande famiglia, e dall’altro ospitava tutte le azioni dell’intensa vita sociale della medesima, quindi necessitava di spazi pubblici e privati.

palau guell barcellona
ingresso del palazzo guell a barcellona

Storia del Palau Guell

Il Palau Güell fu iniziato nel 1885 e completato nel 1890.

Nel 1936, con lo scoppio della Guerra Civile, il Palazzo fu confiscato e divenne un centro operativo della polizia con tanto di prigioni.

Curiosità su Palazzo Guell

E’ una struttura urbana dotata di ogni tipo di Lusso, ma al contempo situata in uno dei Quartieri più Popolari e maggiormente oggetto di degrado della Barcellona dell’epoca: il quartiere del Raval.

come arrivare: possiamo arrivare in metropolitana, scendendo alla fermata Liceu (linea 3) o in autobus (linee 14, 59, 91, 120 e Barcelona Bus Turístic) passeggiando fino ad arrivare a Carrer Nou de la Rambla

Orari: lunedì Chiuso; martedì 10–13:30, 14:30–18; mercoledì 10–13:30, 14:30–18; giovedì 10–13:30, 14:30–18; venerdì 10–13:30, 14:30–18; sabato10–13:30, 14:30–18; domenica 10–13:30, 14:30–18

Prezzi dei biglietti: biglietto intero: 11€ online e 12€ in biglietteria; ridotto (studenti, maggiori di 65 anni, famiglie numerose o monoparentali, gruppi di adulti accompagnati da guida o docente, utenti della Ruta del Modernismo, possessori della Barcelona Card o della Barcelona Card Express): 9€

Consiglio

Ti potrebbe interessare visitare anche una altro palazzo di Barcellona:  Palau Marycel

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mie bacheche

YOUTUBE: tutti i video dei miei viaggi

INSTAGRAM: foto e vita di tutti i giorni

TIK TOK: @viaggidiminu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.