Vacanze estive e impianti sciistici post lockdown

A rischio le vacanze estive e l’apertura degli impianti sciistici post lockdown.

Vacanze estive e impianti sciistici aperti

Da Nord a Sud la Montagna Italiana offre al Turista Paesaggi da Cartolina, fatti di Boschi da Fiaba, Laghi Alpini e Borghi Incantevoli.

L’Italia infatti presenta Località Montane molto suggestive sia d’Estate che d’Inverno.

Insomma un’Estate in Alta Quota all’insegna del Benessere e della Natura.

L’Ultimo dpcm potrebbe Sospendere l’Attività di 53 Stazioni e Rischia di Paralizzare il Turismo sulle Montagne.

La Corsa verso la Riapertura delle Regioni e dei conseguenti Flussi Vacanzieri che Rischia di Confinarci tutti di nuovo in Città.

Sono Chiusi infatti gli Impianti nei Comprensori Sciistici che a oggi Vieta di rimettere in moto, Seggiovie, Funivie e Ovovie.

Potremmo scordiamoci Trekking, Pic-nic e Alpinismo.

Chi, come me,  pensava di optare per la Vacanza in Montagna all’insegnna del Relax, piuttosto che a quella al Mare per evitare Code e Prenotazioni per un Bagno ristoratore, dovrà probabilmente rivedere i propri programmi.

Qui si rischia di compromettere non solo la Stagione Estiva ma anche quella Invernale!

vacanze estive e impianti sciistici

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mie bacheche

YOUTUBE: tutti i video dei miei viaggi

INSTAGRAM: foto e vita di tutti i giorni

TIK TOK: @viaggidiminu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.