Itinerari in Bicicletta

20 Itinerari imperdibili in Bicicletta

In questo articolo troverete raccolti 20 Itinerari imperdibili in bicicletta da percorrere da nord a sud. Cosa c’è di piu’ bello che scoprire luoghi inesplorati con le due ruote? Da quelli adatti a tutta la famiglia a quelli adrenalinici. Pedalare ti da la possibilità di immergerti nella natura, di andare alla scoperta di luoghi di interesse storico e di concederti anche delle soste golose con i prodotti del territorio.

tour in Mountain bike
Panorami mozzafiato in sella alla tua bicicletta

1. Trentino – Trento

Val Rendena

25 chilometri immersi tra piu’ di 600 specie di fiori lungo i prati della Val Rendena, lungo le sponde del Sacra.

2. Alto Adige

Alpe di Siusi

L’altopiano piu’ grande d’Europa propone un’ampia scelta di tour per gli appassionati di mountain bike. Il Tour Panoramico dell’Alpe di Siusi è lungo 23 chilomentri e ha solo 850 metri di dislivello, l’ideale per chi vuole godersi il profilo di Sciliar, Sassolungo, Sassopiatto e Catinaccio. Si parte in quota a Campaccio grazie agli impianti di risalita.

Bambini e Bicicletta
Percorsi semplici in mountain bike

3. Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria: Tarvisio – Pontebba

Un itinerario di 25 chilometri, previazione presso Ugovizza permette di visitare Valbruna e Val Saisera, dominata dalle imponenti pareti nord dello Jof di Montasioe e dello Jof Fuart.

4. Veneto

Belluno – Arabba

Nel versante Fodom del Passo Pordoi ci sono tre percorsi che fanno parte del Dolomiti Bike Galaxy. Il primo è il Lezuo: 3 chilometri adatto ai principianti e molto panoramico. The Col, invece ha 800 metri di discesa e 100 metri di dislivello, per chi vuole iniziare con i percorsi downhill. Per finire, un percorso veloce e divertente fino nell’All Faver, altri due chilometri con un differenziale di 240 metri.

5. Veneto

Vicenza Padova

Un itinerario di 35 chilometri con inizio nella ciclovia dei Berici. su fondo misto di asfalto e graniglia ideale per le uscite in cui prendere confidenza con la gravel.

6. Lombardia – Bergamo

La 111 dei Castelli

111 chilometri alla scoperta del Parco Oglio Nord, un itinerario tra castelli, torri, archi e mura secolari. Tra i castelli che si incontrano c’è anche la Rocca Sforzesca di Soncino (Cremona)

rocca di Soncino
La Rocca Sforzesca di Soncino a Cremona tra i Castelli

7. Lombardia – Brescia

Ciclabile Garda Ovest

Da Limone sul Garda si sale al confine con il Trentino attraverso il percorso sospeso sul livello del lago. Attualmente sono 12 i chilometri percorribili in attesa del termine dei lavori nel 2026 per la realizzazione dei 140 chilometri.

8. Piemonte – Alba (Cuneo)

Barolo Rosso

Un percorso di 53 chilometri tra le Langhe e il tracciato del Barolo Rosso. Da Alba, con le sue cento torri, si arriva in collina e si sale in Langa da Roddi. Di borgo in borgo, si prosegue su strade che regalano panorami mozzafiato tra le vigne.

9. Piemonte – Liguria

Alta via del Sale

Un itinerario che spazia dalle montagne di Limone in Piemonte fino al mare della Liguria. Una proposta non adatta naturalmente a tutti dato che sono piu’ di 112 chilometri e 3.500 metri di dislivello. Un’esperienza faticosa ma unica tra vecchie fortificazioni.

10. Emilia Romagna

Ciclovia del Sole

La Ciclovia del Sole unisce il borgo di Mirandola a Bologna, in una pedalata di 50 chilometri. Un percorso facile e leggero.

11. Toscana

Percorso Permanente dell’Eroica

Un itinerario permanente e ben segnalato di ben 210 chilometri, attraverso i centri di Chianti, Siena, Val d’Arbia, Montalcino, Val d’Asso e Creta Senesi.

12. Lazio

Ciclovia Paliano – Fiuggi

E’ una delle piu’ affascinanti piste ciclabili del Lazio che corre per circa 25 chilometri, partendo dalla bassa Ciociaria, sotto la città di Paliano e sale gradualmente sui monti Ernici fino a raggiungere la città di Fiuggi. Il percorso offre una magnifica vista sulla Valle del Sacco

13. Umbria

Ciclabile Spoleto-Assisi

Il percorso è lungo 50 chilometri e collega i territori di Campello sul Citunno, Trevi, Montefalco, Foligno, Bevagna, Cannara e Assisi. Da non perdere la salita lungo gli antichi sentieri del Monteluco, la montagna scelta da Francesco come luogo di isolamento e meditazione.

Basilica Assisi
Veduta della Basilica di San Francesco d’Assisi

14. Marche

Fiume Esino

La ciclovia del fiume Esino, lunga 60 chilometri, passa dalle Grotte di Frasassi a Jesi, per poi entrare a Chiaravalle e tuffarsi nel mare di Falconara. Un percorso misto che costeggia i borghi medioevali del Verdicchio dei castelli di Jesi.

15. Basilicata

Ciclovia delle Dolomiti lucane

Punto di riferimento il Parco Regionale di Gallipoli Cognato dove parte un tracciato da Pietrapertosa verso sud fino a Crigliano, attraverso boschi di querce e faggete sotto al Monte dell’Impiso, attraverso 26 chilometri di gallerie e forme rocciose.

16. Basilicata

Matera

L’itinerario ad anello tra le colline di Matera è uno dei percorsi piu’ affascinanti di tutta la Basilicata. Ben 11 chilometri di panorami suggestivi. Il percorso richiede un discreto allenamento.

17. Puglia

Nelle Terre delle Gravine

Un itinerario che si snoda in un angolo della Puglia poco conosciuto. Si parte da Ginosa e ci si addentra nel Parco delle Terre delle Gravine: il percorso ha una lunghezza di 90 chilometri e un dislivello di mille metri, non particolarmente impegnativo tra la Magna Grecia e le decine di masserie in Crispiano.

Valle d'Itria
Si pedala nella valle d’Itria, tra i trulli nel comune di Cisternino

18. Calabria

La Ciclovia dei Parchi

545 chilometri di piste e itinerari tra due mari, il Tirreno e Jonio, e in mezzo quattro parchi naturali, Aspromonte, Sila, Polino e le Serre. Un percorso in mezzo alla natura che si è meritato l’Oscar Italiano del Cicloturismo 2021.

19. Sicilia

Sicily Divide

Da Trapani a Catania su un tracciato permanente di 350 chilometri tra i borghi di Gibellina, Sambuca di Sicilia, S.S. Quisquina, Montedoro, Enna e Regalbuto. B&B attrezzati anche le biciclette.

20. Sardegna

Porto Torres – Badesi

Un itinerario bello e suggestivo che collega Porto Torres con il centro di Badesi: 62 chilometri lungo la costa attraversando i comuni di Sorso, Castelsardo e Valledoria. Un percorso che collega tra loro importanti luoghi di attrazione turistica, tra cui il suggestivo borgo di Castelsardo, in un continuo saliscendi per un totale complessivo di 500 metri di dislivello. L’intero territorio circostante è sede di importanti luoghi di interesse naturalistico tra cui lo Stagno di Platamona che merita senz’altro una visita.

Capo S.Elia
La suggestiva veduta di Capo S.Elia che separa il Golfo di Cagliari da quello di Quartu Sant’Elena.

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mie bacheche
YOUTUBE: tutti i video dei miei viaggi
INSTAGRAM: foto e vita di tutti i giorni
TIK TOK: video divertenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.